eXtremeMan Hungary

AVVENTURA STRAORDINARIA  

FIAMME CREMISI ALL’EXTREMEMAN 2017

 

 

Preparazione e Storia

La trasferta del 2017 parte da lontano ormai cioè dalla fratellanza tra eXtremeMan di Nagyatad e Fiamme Cremisi.Ogni anno il rito si ripete e la trasferta degli atleti Italiani diventa sempre piu carica di fascino.SanVito al Tagliamento e Nagyatad in Ungheria sono cittadine gemelle.

La foto storica nel 2016 con lo scambio delle divise delle società Fiamme Cremisi e Triatad fra Fulvio e Gyula alla presentazione dell’eXtremeMan

 

Tanti incontri e contatti nei mesi scorsi per organizzare una trasferta 2017 esemplare e ricca di Protagonisti

(SLIDE INCONTRI)

l’eXtremeMan è un IronMan ovvero nuoto per 3.8km Bicicletta da strada per 180km ed una Maratona finale 42km di corsa.

Un anno fa Matteo Zonta Atleta delle Fiamme Cremisi diventava IronMan a Nagyatad con circa 12 ore di gara.

 

 

Un destino tragico  lo ha rapito.Su suggerimento di Daria la sua compagna tutti gli Atleti in Gara Italiani ed ungheresi indosseranno la maglietta di Matteo.

PieroBadin indossa simbolicamente la maglietta di Matteo

Un lavoro minuzioso e spettacolare condotto  per lunghi mesi da Fulvio Cantarutti Dirigente delle Fiamme Cremisi e dal cremisino  Francesco Berti con gli atleti ungheresi del Triatad di Nagyatad  ed in particolare con Krisztian Pinter ha permesso di realizzare un Capolavoro ,un  Esempio di Amicizia e Sport in Europa.Ciascun Atleta ha incastonato le proprie aspirazioni e le proprie ambizioni in una squadra insieme ad Atleti Italiani ed Ungheresi sotto il nome ormai Storico di SanVitoNagyatad International.

Gli Atleti in trasferta sono stati accolti dal Sindaco di SanVito AntonioDiBisceglie e dall’Assesore allo Sport CarloCandido i quali hanno espresso le piu vive congratulazioni per un progetto sempre piu esaltante che dà luce al gemellaggio fra SanVito al Tagliamento e Nagyatad.

Le Fiamme Cremisi come noto sono per derivazione il Gruppo Sportivo dei Bersaglieri e sono un gruppo sportivo nazionale .La sede storica per sorte e prestigio si trova nella cittadina di San Vito al Tagliamento.Anche il Dirigente Nazionale per l’Atletica Antonio Mazzilli pugliese ha partecipato quest’anno con gli atleti cremisini all’IronMan di Nagyatad.

Grandi Team e Maestosa diventa la trasferta in Ungheria dove convergono anche tutti gli Atleti di AquaticRunner Italy in nome della nuova collaborazione  con l’eXtremeMan

 

 

Squadre e Risultati

 

Si formano 5 squadre italiane ed ungheresi tutte in ricordo di Matteo la sigla è SanVito Nagyatad Memory ma una squadra in particolare è con i suoi amici piu cari ed è tutta per lui dal nome Top Matteo Valto che chiuderà la Gara in 12h 03′. In ungherese Valto significa staffetta e questa per Matteo è composta da Franco Parma IT che si farà tutti i 3.8km di  nuoto in fantastici 59′ e poi 70 km di Bike , Krisztian Pinter HU 110km Bike e Daria Tonello e Cristina Fornasier IT amiche del cuore che solo in ricordo di Matteo corrono per la prima volta nella loro vita una gara ciascuna Mezza Maratona ed in due  tutta la Maratona.

Sono così 7 Atleti Ungheresi e 8 Atleti Italiani in Team e 3 protagonisti Italiani Sanvitesi per l’IronMan individuale col Brand SanVitoNagyatad International .

Tre sono gli Atleti che soli affronteranno tutto l’IronMan Manuel Finocchiaro, Raimondo Ordano e Gilles Peyroche

SanVitoNagyatad Memory 1 con Antonio Mazzili IT 110km di Bike e 25km di corsa in grande spolvero per l’Atleta pugliese e Dori Mester HU grande promessa ungherese tutto il nuoto in straordinari 58′ parte Bike 70km e 15km di corsa per un totale gara di 11 h 03′

SanVitoNagyatad Memory 2 con Marianna Szoke HU 1,9km di nuoto 70m di bike e 30km di corsa bellissima atleta e  grandissima prestazione poi Francesco Berti IT 1,9km di nuoto 110km di Bike ed Enrico Zonta IT con la sua corsa di 10km per totali Gara di 11 h 41′

SanVitoNagyatad Memory 3 Misi Leszko HU Nuotatore  fa  tutti i 3.8km poi Krisztian Illes HU grande impresa si spara tutti i 180km piu 20km di corsa ed infine Fulvio Cantarutti IT  completa con altri 20km la Maratona finale per un tempo totale Team di 12h 34′

 

Ottiene la migliore performance fra le staffette SanVitoNagyatad Memory 4 con un tempo Gara poco sotto le 11 ore .Erik Birò HU forte Atleta ungherese è il trascinatore del gruppo con mezzo nuoto 1.9km  110km di Bike poi 20km di corsa sotto i 4’/km ma anche la cremisina Giulia Nonis Falconi IT onora la gara con un ottima prestazione 42′ sui 1.9km di nuoto poi 70km di Bike e 20km in corsa.Chiude la gara per il 1° Team piazzatosi  Andrea Buvary HU con 10km Bionda Atleta ma curiosamente  anche Artista e raffinata solista ungherese del Furjeske Chorus che spesso si è esibito a SanVito.

Significati e Prospettive

 

La Progettualità è nella natura stessa e nella Storia delle Fiamme Cremisi come le ha disegnate negli anni di lavoro e passione un Presidente unico come Pio Langella .

La trasferta italiana eXtremeMan 2017 lascerà il segno a Nagyatad.

    

 

Ancora da una condivisione  ed una intuizione di Fulvio Cantarutti e Matteo Benedetti ideatore di AquaticRunner Italy nasce una collaborazione una Partnership fra eXtremeMan Hungary ed AquaticRunner Italy .I triatleti di Lignano Triathlon culla di AquaticRunner partecipano all’eXtremeMan con 4 staffette e 4 IronMan e così i due Grandi Gruppi di Fiamme Cremisi e AquaticRunner portano a Nagyatad ben piu di trenta Atleti Italiani & friends.

 

La Cerimonia di premiazione è uno Spettacolo.Nel Parterre del prestigioso Palazzo dello Sport di Nagyatad gli IronMan sono schierati diploma per diploma secondo il tempo di gara e tutte le staffette sono nelle gradinate.L’effetto ottico è struggente.Le staffette indossano una Tshirt con il nome impresso del loro Team e questo rimarrà un piacevolissimo ricordo vivo.

 

     

Il Sindaco di Nagyatad chiama a raccolta prima della Premiazione tutti gli atleti italiani di SanVitoNagyatad International e ci ringrazia commosso.Vuole testimoniarci tutto il suo riconoscimento per la grande prova di amicizia e fratellanza che ogni anno gli atleti Sanvitesi guidati da Fulvio Cantarutti dimostrano con il loro sudore all’eXtremeMan .Il Sindaco dona un simbolico omaggio della città agli Atleti.

Lo spettacolo però è tutto per gli IronMan.

Gilles Peyroche che nella foto esce dal nuoto è la nostra storia .Uno degli atleti piu forti e con il Palmares piu ricco colleziona qui il 12° IronMan.

  

Raimondo e Manuel nel parterre degli IronMan si godono il successo.Raimondo chiude l’IronMan con 11h 23′ mentre Manuel il suo primo IronMan con 13h 36′ e viene chiamato sul palco d’onore.

 

Prestigiosissimo il quadro finale con tutti gli amici ungheresi gli Atleti Italiani Il Sindaco Istvan Ormai Il Presidente  Gyula Herr in una parola tutto lo Squadrone SanVitoNagyatad International.

L’ospitalità in Italia di Atleti di grande prestigio come gli atleti ungheresi gli IronMan di Nagyatad troverà a breve finalmente la sua giusta accoglienza in un evento destinato a segnare il futuro dello Sport AquaticRunner Italy.

Avventura Comunità Sport questo è il messaggio delle Fiamme Cremisi e già arrivano  tante adesioni di atleti per l’eXtremeMan 2018 un ponte lanciato da SanVito al Tagliamento verso l’Europa.

 

 

 

 

eXtremeMan 2016 

IL GEMELLAGGIO FRA LE FIAMME CREMISI E L’EXTREMEMAN DI NAGYATAD

Sabato 30 luglio 2016.

Si rinnova la magia dell’eXtremeMan

_DSC5621

Qui il team in trasferta al completo con le nostre amiche Viktoria giornalista e Maria interprete .

Trasferta la più numerosa in questo 2016 per la presenza di…

 

Sabato 25 luglio 2015

Atleti delle Fiamme Cremisi e Triatleti conquistati dalla magia di una gara straordinaria vivono una trasferta indimenticabile : sudore amicizia muscoli passione fratellanza.

Sensazioni uniche.

Così racconta Daniela Acciardi la nostra storia

http://www.tuttopordenone.com/esclusive-tp/fiamme-cremisi-intervista-esclusiva-a-fulvio-cantarutti-extrememan-2015-parte-4-4194

Questo è l’eXtremeMan.

 

IMG1158 IMG1021-1 IMG-20150726-WA0011 IMG-20150805-WA0018 immagini smart agosto 2015 911 immagini smart agosto 2015 993immagini smart agosto 2015 962 IMG-20150726-WA0011 IMG-20150805-WA0015 immagini smart agosto 2015 1026 immagini smart agosto 2015 1014immagini smart agosto 2015 1048 immagini smart agosto 2015 1012 immagini smart agosto 2015 1052 immagini smart agosto 2015 1077 immagini smart agosto 2015 1068 immagini smart agosto 2015 1036 immagini smart agosto 2015 1063 immagini smart agosto 2015 1074

IMG-20150805-WA0005

————–

1525279_568407433258494_972226122_n

La cittadina di San Vito al Tagliamento è gemellata con la cittadina ungherese di Nagyatad.

Il gemellaggio nasce negli anni ’90 per lo scambio culturale e musicale fra i cori sanvitesi  Complesso Gioia e le corali ungheresi Furjecske folkoristiko di Nagyatad realizzato soprattutto  per l’impegno e la passione di Maria Papicsne Antal oggi interprete fra le nostre comunita’ e responsabile a  Nagyatad del centro Nagyatádi Kulturális és Sport Központ

https://www.facebook.com/namuko/

In realtà negli anni 90 Nagyatad dimostra già tutta la sua vocazione sportiva organizzando una originale ed unica edizione di Giochi senza Frontiere fra le cittadine fra loro gemellate.Tanti giovani di san Vito parteciparono ed ancora oggi ricordano quella meravigliosa esperienza.

Per tanti anni il gemellaggio rimane addormentato e dimenticato.

Ma a Nagyatad c’è una meraviglia che si chiama eXtremeMan

http://www.extrememan.hu/

735955_620061694699332_1156556850_o (1)

Scocca una scintilla.

Un atleta cremisino master Fulvio Cantarutti,ora Coordinatore del gruppo,si allena e partecipa alla Balaton Supermarathon nel 2011 ai 100km corsi da solo intorno al lago Balaton.La gara è giovane suggestiva e avrà futuro,ma non è questo il punto.

Qui ha inizio  la NOSTRA STORIA  che la giornalista Daniela Acciardi sta raccontando su TuttoPordenone online

PRIMA PARTE L’ INIZIO >  http://www.tuttopordenone.com/esclusive-tp/atletica-fiamme-cremisi-intervista-esclusiva-a-fulvio-cantarutti-autore-del-gemellaggio-sportivo-sanvito-nagyatad-2630

SECONDA PARTE BALATON SUPERMARATHON 2014 >http://www.tuttopordenone.com/esclusive-tp/fiamme-cremisi-intervista-esclusiva-a-fulvio-cantarutti-parte2-video-2998

VIDEO  BALATON SUPERMARATHON 2014 >

 

TERZA PARTE EXTREME MAN 2014 >  http://www.tuttopordenone.com/esclusive-tp/fiamme-cremisi-intervista-esclusiva-a-fulvio-cantarutti-extrememan-2014-parte-3-3101

12248893_855371884562046_674013260_n

Commenti chiusi